Totò Calvo - ita

È nato a Ragusa e suona la chitarra classica dall’età di circa 7 anni. Ha frequentato, dopo la scuola dell'obbligo, l'Istituto Tecnico Commerciale "F. Besta" di Ragusa quindi l'“Università di Economia e gestione dei servizi" a Reggio Emilia, e qui si è laureato nel 2004.

È stato avvicinato allo studio dello strumento dal Maestro Francesco Maione grazie al quale, fino al 1994, ha ottenuto diversi riconoscimenti in vari concorsi sia ristretti ai giovanissimi che aperti a più ampi limiti di età. In queste occasioni dimostra le sue precoci doti di esecutore cimentandosi nel repertorio spagnolo romantico e tardo romantico di Tárrega, Albéniz, De Falla, Rodrígo, Granados nonchè le musiche sudamericane di Villa-Lobos, Barrios, Lauro, Sagreras. Durante gli anni degli studi economici ha continuato a coltivare la sua passione per le arti, prima tra tutte la musica; ha inoltre iniziato ad interessarsi in modo più approfondito anche alla letteratura, al teatro e al cinema. Dopo un soggiorno di 2 anni a Bologna, città in cui ha operato come musicista anche nell'arte di strada, ha cominciato gli studi accademici della chitarra presso il conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza dove ha conseguito la laurea triennale sotto la guida del Maestro Marco Taio. Presso lo stesso istituto ha conseguito la laurea biennale specialistica col massimo dei voti sotto la guida, questa volta, del Maestro Giuseppe Pepicelli ed ha curato per diversi anni il Laboratorio di Avviamento allo studio della chitarra istituito dal conservatorio stesso. Dal 2007 ad oggi ha insegnato inoltre per diverse scuole pubbliche e private e associazioni culturali; si è esibito sia da solo che in formazioni cameristiche e orchestrali in diversi teatri italiani ed europei.

Negli ultimi mesi sta avviando una carriera concertistica in duo con il soprano Sachika Ito. Il repertorio affrontato, parte del quale è trascritto e/o arrangiato dallo stesso duo, spazia dalle danze rinascimentali di Dowland alla tonada argentina, alla mélodies francese.

La sua attività di insegnante ha inoltre svegliato nel giovane artista una vivace curiosità per la psicologia, la sociologia, la comunicazione in senso ampio con un particolare riguardo per la comunicazione terapeutica.

Ha frequentato masterclasses con i Maestri Bonell, Brower, D’Angelo, Dylla, Ghiglia, Norrito, Piastra, Rullo, Zanetti.

0コメント

  • 1000 / 1000